1 October, 2020
 

Anteprima del nuovo libro-biografia dell’artista Piero Manzoni a Los Angeles

Questo volume è pubblicato da Gagosian in collaborazione con la Fondazione Piero Manzoni e realizzato da Flaminio Gualdoni, ed è apparso per la prima volta in italiano nel 2013, pubblicato da Johan & Levi Editore.

Il libro ripercorre i temi guida dell’iconico e sperimentale corpus di lavori di Manzoni attraverso l’obiettivo del suo rapido e diversificato sviluppo creativo, nonché le partnership artistiche che ha formato all’interno delle avanguardie italiane ed europee. Gualdoni afferma: “Manzoni era una figura di profonde formulazioni intellettuali e intuizioni fulminanti, che capirono fin dall’inizio che la pratica artistica originale poteva aver luogo solo sullo sfondo della cultura europea cosmopolita, e decise di contribuire a quella cultura in modo lucido e decisivo maniera.”

La biografia inizia con un resoconto approfondito della vita personale e della storia familiare di Manzoni, che presenta un ritratto sfumato e intimo di un giovane di Soncino, Italia. Il libro segue lo sviluppo di Manzoni in un artista maturo che si è immerso così profondamente nella sua produzione artistica che è stato in grado di creare un corpo fondamentale di lavoro nel corso di un solo decennio che continua a risuonare con il pubblico oggi, più di cinquant’anni dopo.

Un nuovo libro sulla vita di Manzoni è atteso da tempo e promette di rinnovare le indagini sulla straordinaria opera che ha lasciato alle spalle, soprattutto considerando che, come ha osservato Gualdoni, “Manzoni ha vissuto l’arte, praticato l’arte, sempre, ogni ora, giorno e notte. Nient’altro gli importava o era anche di minimo interesse.”

Il racconto radicale di Gualdoni sulla vita di un artista che era l’incarnazione fisica dell’arte che ha creato offre intuizioni profonde e dà un contributo essenziale alla letteratura dell’arte europea del dopoguerra.

Flaminio Gualdoni è storico e critico d’arte. Dal 1980 ha insegnato storia dell’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano e durante la sua lunga carriera ha diretto istituzioni pubbliche e private tra cui la Galleria Civica di Modena, i Musei Civici di Varese e la Fondazione Arnaldo Pomodoro. Nel 2011 con Luca Lampo ha creato l’Atlante online dell’arte italiana.

Informazioni sul libro
Scritto da Flaminio Gualdoni – Traduzione di Marguerite Shore e Peter Benson Miller. Pubblicato da Gagosian in collaborazione con la Fondazione Piero Manzoni
Distribuito da Rizzoli International Publications

Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT