1 October, 2020
 

Anteprima: tutti gli appuntamenti della “Christie’s Classic Week” a New York

Tre distinte collezioni private saranno offerte in vendite dedicate: La Collezione del Dr. Anton Pestalozzi di importante ritrattistica greca e romana; La collezione di Lewis e Ali Sanders di superbi mobili e orologi francesi; e una collezione privata di dipinti del 17 ° secolo olandese e fiammingo del Vecchio Maestro.

Le vendite si svolgeranno dal 25 al 29 ottobre con esposizioni dal 18 al 28 ottobre. Per aggiungere l’esperienza visiva multidimensionale nelle gallerie del Rockefeller Center, i creatori dell’agenzia di branding del profumo 12.29 introdurranno un profumo su misura che evoca le opere d’arte, aggiungendo un’avventura olfattiva alla Settimana classica.

Appuntamento con i libri a stampa fine e manoscritti tra cui Americana, il 25 ottobre alle ore 11

La vendita di libri e manoscritti segna la prima edizione della Christie’s Classic Week: le aste biennali si terranno ora in ottobre e aprile. La prima asta di ottobre include molti libri di buon auspicio per la stagione: una prima edizione di Dracula, Frankenstein con una lettera di Mary Shelley, opere horror di RL Stevenson, Oscar Wilde e altri, oltre a un lato sconosciuto precedentemente sconosciuto che nomina Edgar A. Poe come editore di Graham Rivista. Alcuni dei punti salienti di ampia portata includono la Scott Greenbaum Collection of Literary First Editions, tra cui una copia eccezionalmente bella del Casino Royale di Ian Fleming e molte prime edizioni di Dashiell Hammett, tra cui The Glass Key nella sua rara sovraccoperta; una sezione dedicata alla teoria dei giochi, inclusa una piccola selezione di manoscritti di John Forbes Nash, Jr. e la medaglia del premio Nobel del 1994, assegnata al matematico; la copia di Brinley del primo libro vietato d’America, New English Canaan di Thomas Morton del 1637; le importanti opere dell’artista naturalista del XVII secolo Maria Sibylla Merian; la Louisiana Purchase Collection di Alonzo J. Tullock; e un documento manoscritto firmato da Willem Kieft, che concedeva terre vicino a Coney Island alla prima persona di origine musulmana che si stabilì in America.

Arte europea Parte I: il 28 ottobre alle ore 10

JOHN WILLIAM WATERHOUSE (1849–1917), The Soul of the Rose, 1908, Estimate: $3,000,000–5,000,000, European Art Part I, October 28

Questa vendita curata con cura offre 24 lotti di qualità a livello di capolavoro degli artisti più famosi dell’Europa del XIX secolo. I momenti salienti includono L’anima della rosa, un’opera magnifica e rara di John William Waterhouse, e la rappresentazione di Dante Gabriel Rossetti della sua amante Jane Morris come Prosperpina, uno straordinario esempio dell’apice del movimento preraffaellita. Il baccanale ossessionante di Franz von Stuck, dipinto nell’anno in cui l’artista è stato nominato cavaliere, è straordinariamente moderno e illustra il legame tra questa era e l’arte del 20 ° secolo. Altri punti salienti includono opere eccezionali di Eugène Delacroix, Vilhelm Hammershøi, John William Godward, William Adolphe Bouguereau, Gustave Courbet e Jean-Léon Gérôme, tra gli altri.

“Faces of the Pasut: Ancient Sculpture” dalla collezione del Dr. Anton Pestalozzi, il 28 ottobre alle ore 11

Si tratta di una selezione di 29 lotti di opere d’arte greche, romane ed etrusche formate dal defunto avvocato e collezionista con sede a Zurigo. I punti salienti includono un monumentale ritratto in marmo romano recentemente riscoperto, Testa di Alessandro Magno, precedentemente parte della famosa collezione di sculture antiche a Marbury Hall, Cheshire, assemblata da James Hugh Smith Barry (1746-1801); un imponente busto ritratto dell’imperatore Tiberio; e un’affascinante testa di ritratto di donna del III secolo, forse Julia Soemias, madre dell’imperatore Elagabalo. Gran parte della collezione è stata studiata e pubblicata dal famoso archeologo svizzero Ines Jucker. Faces of the Past rappresenta un momento importante per acquisire antiche opere d’arte che non si vedono da decenni sul mercato internazionale.

Opere di Antichità il 28 ottobre alle ore 24

La vendita è guidata da due importanti opere vendute a beneficio del Museo d’Arte Classica Mougins: una bara antropoide in legno dipinto egiziano per Pa-Di-Tu-Amun risalente al Terzo Periodo Intermedio (945-889 a.C.) e un “Blu” egiziano “Vaso cosmetico di Bes, risalente al periodo tardo (circa 664-404 a.C.). Altri punti salienti includono il Wald Dioscuri, un rilievo in marmo romano con i Dioscuri, risalente al II secolo d.C., che raffigura i gemelli divini Castore e Polluce. Altri grandi lotti includono un potente busto in marmo romano dei Diadumenos di Polykleitos della collezione di Roger Thomas e una grande corona di quercia d’oro greca.

Arte europea, parte II il 28 ottobre alle ore 14

La vendita della Parte II dell’arte europea comprende una forte selezione di dipinti e sculture che riflettono la straordinaria diversità di questo periodo cruciale nella storia dell’arte. A guidare la vendita sono splendidi esempi degli stili degli artisti di Eugen von Blaas e Louis Marie de Schryver. Ulteriori punti salienti includono Un Sauvetage di Émile Munier, una selezione di tre opere del pittore orientalista Frederick Arthur Bridgman (americano 1847-1928) e My Lady Passeth By di Edmund Blair Leighton. La vendita presenta anche opere dei pittori Barbizon tra cui Leon Lhermitte e Henri Joseph Harpignies, e una forte selezione di dipinti scandinavi guidati da tre opere di Frits Thaulow. Una vista affascinante e impressionista di Parigi di Jean-François Raffaëlli e un’impressionante tela simbolista di Henri Le Sidander completano la vendita.

Old Masters: proprietà di una collezione privata, il 29 ottobre alle ore 10

Una collezione unica di 40 straordinari dipinti olandesi e fiamminghi, questa vendita offre un’ampia panoramica della produzione artistica delle pianure del XVII secolo. Segnato dalla loro eccezionale qualità e condizione, questo gruppo presenta esempi sorprendenti di molti dei principali artisti del periodo, tra cui David Teniers II, Jan Steen, Hendrick Goltzius e Jan Lievens. Ogni genere è rappresentato, con particolare enfasi sui dipinti di paesaggi di luminari come Jan van Goyen, Simon de Vlieger e Salomon van Ruysdael.

Maestri antichi, il 29 ottobre alle ore 11 e alle ore 14

La vendita di Old Masters presenta una selezione curata di dipinti e sculture dal primo Rinascimento al barocco, all’età d’oro olandese e alla rivoluzione francese. I punti salienti includono Agony in the Garden di Tiziano e il suo studio, un’Annunciazione di Jan de Beer, un bellissimo condominio di Lorenzo di Credi e un sorprendente ritratto di Lucien Bonaparte e la sua amante di Guillaume Guillon-Lethière. Una riscoperta rara e significativa è Les Adieux de Coriolan à sa famille di Girodet. Esempi del XV secolo includono opere di Neri di Bicci e il Workshop of Dieric Bouts. I punti salienti della scultura includono un gruppo di busti eleganti – che vanno da un potente gentiluomo spagnolo del XVI secolo in marmo – a una sopravvivenza incredibilmente rara di una coppia di busti di gesso classici dei primi del XIX secolo di Parigi e Helen dello studio di Antonio Canova.

La vendita eccezionale | 29 ottobre alle 11

“La vendita eccezionale” a New York è una selezione rigorosamente curata di 25 capolavori guidati quest’anno da Cobham Hall Hadrian, una statua in marmo romano alta 7 piedi dell’Imperatore Adriano, venduta a beneficio del Museo d’arte classica di Mougins. Le principali arti decorative europee includono un centrotavola in argento vittoriano reale e un raffinato bureau in ebano neoclassico plat ‘à la grecque’ di Etienne Levasseur di circa 1770. Pezzi di pregiata provenienza includono una notevole coppia di comò decorati con trompe l’oeil forniti dal celebre ditta di decorazione Maison Jansen al duca e alla duchessa di Windsor per il loro ritiro nel sud della Francia nel castello di La Cröe; una coppia di andironi in bronzo del XVII secolo del famoso castello di Ferrières dei Rothschild; un raro tappeto russo con il monogramma incoronato dell’imperatrice Maria Feodorovna quasi certamente fornito per il suo uso al Palazzo Pavlovsk e probabilmente ordinato dal conte Grigorii Grigorievich Kushelev, la cui moglie era signora in attesa dell’imperatrice; e uno straordinario ed esotico commode reale spagnolo fornito al re Carlos III per i “Gabinetes de Maderas Finas de Indias” nel Palazzo Reale di Madrid. La vendita include anche la tromba “Luna e stelle” di Miles Davis e la fotocamera Hasselblad utilizzata dal famoso fotoreporter di Hollywood Douglas Kirkland per scattare le sue iconiche foto di Marilyn Monroe.

Fifth Avenue Grandeur: importanti mobili francesi della collezione di Lewis e Ali Sanders, il 29 ottobre alle ore 24

E infine, la Fifth Avenue Grandeur, un gruppo squisitamente curato di mobili e arti decorative francesi del XVIII secolo di The Collection of Lewis e Ali Sanders. Questa collezione privata presenta una superba varietà di mobili e custodie, tappeti, orologi e specchi che incarnano il meglio dell’artigianato del XVIII secolo. I momenti salienti della vendita comprendono tutti i periodi chiave: un tappeto Savonnerie e un regista di André-Charles Boulle del re di Luigi XIV; bellissimi pezzi di lacca e intarsio di Bernard II Van Risenburgh (“BVRB”), Jacques Dubois, Joseph Baumhauer e Jean-François Oeben dell’era rococò di Luigi XV; e raffinate opere neoclassiche del periodo Luigi XVI tra cui un notevole gruppo di orologi e pezzi di gabinetto di produttori come Adam Weisweiler e Martin Carlin.

Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT