9 August, 2020
 

ArtElectric, il nuovo progetto di Fca alla Reggia di Venaria

Mobilità elettrica a servizio dell’arte. Vi chiederete come: la risposta è il nuovo progetto di Leasys, la società di noleggio a lungo termine del gruppo Fca, in collaborazione con la Reggia di Venaria, residenza reale sabauda dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e gestita dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude. L’iniziativa si chiama ArtElectric è ha come obiettivo quello di sostenere e valorizzare l’arte e la cultura attraverso la creazione di itinerari turistici tra Regge, Residenze d’arte e Dimore storiche d’Italia, con la creazione e l’installazione di una rete capillare di colonnine di ricarica Leasys che supportino la mobilità green su auto elettriche e ibride del Gruppo Fca.

Per la precisione, la firma della partnership tra Leasys e la Reggia di Venaria prevede l’installazione di 8 punti di ricarica presso i parcheggi nei quali i clienti Leasys, noleggio breve o lungo termine, potranno ricaricare le loro vetture elettriche o ibride durante le visite alla Reggia. “ArtElectric – spiega una nota – nasce tra le Residenze Sabaude per profonda appartenenza al territorio e legame con l’arte e la cultura, e ha l’ambizione di diventare presto un progetto dal respiro nazionale e internazionale in cui il binomio turismo e arte sia sempre più vicino a quello di mobilità green, grazie a vantaggi reciproci tra luogo di interesse e cliente”.

Per la Reggia di Venaria questo accordo si inserisce in un ampio progetto di sviluppo della mobilità green, al fine di accrescere l’accessibilità di visitatori e turisti italiani e internazionali alla Reggia, ai suoi Giardini e all’intero circuito delle Residenze Reali Sabaude. “Accessibilità, sostenibilità ambientale, risparmio energetico – aggiunge il comunicato – sono principi che ispirano quotidianamente il Consorzio per contribuire attivamente al raggiungimento degli obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda ONU 2030”.

Share Post
Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT