6 July, 2020
 

Christie’s. Arte moderna su carta: Arp, Chagall, Signac, Bonnard, Miró

Il 26 marzo viene messa all’asta da Christie’s Londra, la collezione di sculture, opere su carta, litografie e incisioni di Jean Arp di Greta Stroeh, che offre un ampio sondaggio di oltre 30 anni di lavoro di Arp. Greta Stroeh fu una figura cruciale nella creazione della Fondazione Arp nel 1979, insieme a Marguerite Arp-Hagenbach, la prima moglie dell’artista. Questo ensemble è stato costruito sulla sua ammirazione per l’artista e su un gusto esigente per l’arte moderna, evidente nel lotto più alto della vendita – un raffinato esempio in bronzo delle ricercate sculture Torse di Arp.

In concomitanza con la fiera d’arte Salon du Dessin, l’asta del 26 marzo offre inoltre, opere eccezionali su carta dei grandi: da Giacometti, Chagall e Signac a Bonnard, Picasso e Miró. Le affollate strade della capitale francese si specchiano nel viale pastello su larga scala di Louis Anquetin, Avenue de Clichy, che è il titolo di questa vendita. L’asta finale della settimana di vendita, Art Impressionniste et Moderne, riunisce opere di icone artistiche del 20 ° secolo, tra cui un vibrante dipinto di Odilon Redon, un capolavoro puntinista di qualità museale di Théo van Rysselberghe, un’impressionante vista panoramica delle Tuileries giardino di Camille Pissarro e un elegante ritratto di Berthe Morisot.

Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT