30 March, 2020
 

Fotografia a Città di Castello: Alberto Burri, ritratto dai maggiori fotografi

Nel 2015 Città di Castello (PG), il 12 marzo, giorno di nascita di Alberto Burri, fu celebrato del Centenario della nascita di Alberto Burri, stabilendo così una ricorrenza che viene ogni anno ricordata con un evento allestito e realizzato presso gli ambienti del Museo a lui dedicato negli Ex Seccatoi del Tabacco.

L’occasione di quest’anno “OBIETTIVI SU BURRI. Fotografie e fotoritratti di Alberto Burri dal 1954 al 1993” vede una ricognizione sui maggiori e professionisti della fotografia che hanno ritratto Burri ritratto in differenti momenti della sua vita.

In occasione di questa mostra saranno aperti al pubblico altri 2.300 metri quadrati di nuovi ambienti museali ripristinati presso gli Ex Seccatoi, nei quali avranno luogo, anche iniziative rivolte ad approfondire lo studio e la conoscenza dell’opera di Alberto Burri e l’influenza da lui esercitata sull’arte contemporanea.Tra i numerosi fotografi professionisti presenti in mostra con opere fotografiche di Aurelio Amendola, Gabriele Basilico, Giorgio Colombo, Vittor Ugo Contino, Plinio De Martiis, Gianfranco Gorgoni, Mimmo Jodice, Giuseppe Loy, Ugo Mulas, Josephine Powell, Sanford H. Roth, William Sandberg, Federico Scianna, Michael A. Vaccaro, André Villers, Sandro Visca, Arturo Zavattini e altri.

La mostra è accompagnata da un catalogo a cura della Fondazione con immagini dei fotografi prescelti, contestualizzato da saggi e contributi critici di Bruno Corà, Aldo Iori, Rita Olivieri e Chiara Sarteanesi, apparati bibliografici e schede biografiche dei fotografi, redatti da Greta Boninsegni.
La mostra, che si inaugurerà il 12 marzo 2019, resterà aperta fino al 12 settembre prossimo.

Immagine di copertina: Alberto Burri, agli Ex Seccatoi Tabacco, Città di Castello. 1991. Foto di Lionello Fabbri

Info Fondazione Burri

Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT