9 August, 2020
 

Fotografia: “Antropocene tra bellezza e distruzione” di James Balog

Per quattro decenni James Balog ha studiato antiche ipotesi culturali sul rapporto tra la natura umana e il resto della natura. Attraverso immagini innovative, i suoi progetti interpretano aspetti significativi di ciò che è cambiato, ciò che è sopravvissuto e quali cambiamenti sono previsti per il futuro. Le sue fotografie e i suoi film rivelano la bellezza abbagliante della natura e la sua capacità di distruzione. Al contrario, come scienziato e artista, documenta le azioni dell’umanità che interrompono i modelli e le proprietà tradizionali della natura a danno sia dell’uomo che della natura. Ciascuno dei suoi progetti si collega a ricerche precedenti e successive per creare una visione sempre più completa dell’interfaccia persone contro natura.

La fotografia dell’Antropocene descrive sia gli antichi schemi ciclici delle forme di vita della terra sia l’impatto delle attività umane da parte di intenti o involontari su tali forme e cicli. Ad esempio, la bonifica delle foreste per l’abitazione e il commercio mette in pericolo le specie animali e vegetali e può cambiare i modelli meteorologici che possono portare a siccità prolungate che possono innescare incendi più caldi e più frequenti nelle foreste rimanenti. La passione di Balog nel comprendere questi schemi lo guida. Il suo talento è quello di fotografarli e filmarli in modi che non solo seducono gli spettatori con le ricche varietà e lo splendore della natura, ma suscitano domande su ciò che sta accadendo e perché.

Verrà mostrata una selezione di circa 150 opere, fotografie, video e film. Le mostre saranno coordinate per quanto possibile con la proiezione del suo nuovo film, così come il suo film pluripremiato, “Chasing Ice”.

La mostra è divisa in quattro sezioni: Sopravvissuti, Trasformazione, Combustione ed Estrazione, che riflettono i suoi progetti nell’arco di quattro decenni. Sono incluse anche immagini singolari correlate, ma indipendenti da quelle sezioni.

JAMES BALOG: PHOTOGRAPHY OF THE ANTHROPOCENE FROM 1980 TO 2020

National Academy of Sciences, Washington, USA 1 agosto 2020 – 1 febbraio 2021

Immagine di copertina: Experimental burn, Northwest Territories, Canada, June 2015 © James Balog

Da fonte: Foundation for the Exhibition of Photography

Share Post
Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT