9 August, 2020
 

Global Thinking Foundation a Castro (Lecce) per la mostra “Libere di…VIVERE”

Global Thinking Foundation ha scelto le spiagge del Salento per inaugurare la mostra – rassegna “Libere di…VIVERE”. Sarà possibile visitare la mostra dal 9 all’11 agosto, dalle 10:00 alle 20:00, presso il Castello Aragonese di Castro.

Per tutti coloro che non potranno visitare la mostra, sarà possibile farlo in modalità virtuale con un tour in 3D sul sito www.liberedivivere.com.
Due eventi serali faranno da cornice alla mostra. Domenica 9 agosto alle 20:30 si terrà “Ambiente e turismo. Comunicare la sostenibilità”, che si aprirà con i saluti istituzionali di Luigi Fersini, Sindaco di Castro, Valentina De Santis, Assessore politiche per il sociale, e Claudia Segre, Presidente Global Thinking Foundation. Interverranno Cesare Veronico, Coordinatore Puglia Sound e Direttore artistico Medimex, Alessio Giannone, scrittore, e Alessandro Lombardi, Presidente CBIS Global.
Lunedì 10 agosto alle 20:30 si terrà “La leadership delle donne”, a cui parteciperanno Mario Spagnoletti, storico, Alessandro Lombardi, Presidente CBIS Global, e Claudia Segre, Presidente Global Thinking Foundation.

La mostra, realizzata con l’Associazione Anonima Fumetti e in collaborazione con Museo del Risparmio, Center of research on pensions and welfare policies e con il patrocinio di Asvis, nasce con l’obiettivo di informare e sensibilizzare, soprattutto le nuove generazioni, sui temi della violenza economica che molte donne subiscono, spesso nell’indifferenza e nell’ignoranza della società civile. A tal fine, l’utilizzo della letteratura disegnata per raccontare vicende di prevaricazione, anche all’interno della famiglia, può contribuire a un “cambio di visione”, ad una maggiore consapevolezza, da parte dei giovani, di problematiche che costituiscono non solo un vulnus nei confronti delle donne, ma anche un ritardo complessivo nell’economia di un Paese.

La mostra tematica si comporrà di 3 aree:

  • le graphic novel originali sulle disuguaglianze di genere: la prima “La regola del vuoto”, intende portare l’attenzione su casi di attualità di isolamento e abuso economico ai danni delle donne;
  • illustrazioni inedite: realizzate da giovani fumettiste/i sul tema della violenza economica;
  • la rappresentazione di 5 eroine del fumetto, da Wonder Woman, Eva Kant, Mafalda fino a Valentina e Solange: un percorso storico dalla II Guerra Mondiale a oggi attraverso la lettura delle cinque eroine e del messaggio sociale che si può trarre da un linguaggio a diffusione ampia e trasversale tra le generazioni. Libere di…VIVERE farà tappa a Palermo (16-18 settembre), Francavilla Fontana (1-3 ottobre), Roma (8-10 ottobre), Torino (14-16 ottobre), Milano (7 novembre), Perugia (13-15 novembre), Bari (16-20 novembre) e culminerà a Parigi, dal 25 al 27 novembre, proprio in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne.
  • Fondata nel 2016, Global Thinking Foundation nasce con la missione di promuovere l’educazione finanziaria, rivolgendosi agli adulti ed alle famiglie, con una particolare attenzione alle donne ed all’uguaglianza di genere. La fondazione ha intrapreso un percorso di innovazione e di ricerca in quest’ambito, sviluppando progetti per la diffusione della cittadinanza economica e sostenendo un approccio valoriale all’economia e alla finanza. L’impegno di GLT Foundation è quindi volto a sostenere una cultura consapevole del risparmio e della sua gestione: l’educazione finanziaria rappresenta infatti un obiettivo necessario, che deve essere accompagnato da un processo di miglioramento delle politiche attive di welfare sociale per migliorare la partecipazione delle donne al mondo del lavoro e la piena inclusione nella società odierna.
Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT