9 August, 2020
 

Led Zeppelin, il primo LP originale (1969) all’asta online Christie’s

Dal 2 giugno al 18 giugno, le opere d’arte originali del primo LP dei Led Zeppelin: una delle copertine degli album più iconiche di tutti i tempi saranno presenti nell’asta online di Christie The Open Book: Fine Travel, Americana, Literature and History in Print and Manuscript vendita, durante la serie di vendite della settimana classica. La stima è di $ 20.000-30.000.

George Hardie era ancora uno studente laureato presso il Royal College of Art quando il suo amico, il fotografo Stephen Goldblatt, gli consigliò di dirigere i Led Zeppelin nel 1969. Dopo aver respinto le sue idee iniziali, Jimmy Page suggerì che Hardie adattasse la stridente fotografia di Sam Shere del disastro di Hindenburg nel 1937. Hardie si mise al lavoro, rendendo l’immagine a punteggiatura su carta da lucido, evocando la sensazione di una foto di carta da giornale a bassa risoluzione. Led Zeppelin ha pagato Hardie £ 60 per il suo lavoro su quella che è diventata una delle copertine degli album più riconoscibili nella storia della registrazione.

THE ORIGINAL ART FOR LED ZEPPELIN’S DEBUT LP, George Hardie, 1969; Estimate: USD 20,000 – USD 30,000

Peter Klarnet, specialista senior, Libri e manoscritti, commenta: “Il significato storico di questa copertina dell’album non può essere sottovalutato. Ha segnato una svolta importante nella storia della musica pop, annunciata dal debutto dei Led Zeppelin. Era più forte, più audace di quanto era accaduto prima e sarebbe arrivato a definire la forma dell’hard rock per generazioni. Questa semplice rappresentazione dell’Hindenburg che esplode su Lakehurst si erge come monumento a quell’importante bmomento storico. E l’immagine è sopravvissuta in un modo in cui la maggior parte delle altre copertine degli album non ha — ha assunto una vita propria ”.

Il debutto di Led Zeppelin nel 1969 segnò un importante punto di svolta nella storia della musica popolare e la copertina stabilì il tono di ciò che doveva venire: un corpo profondamente influente di lavoro che ha avuto un profondo impatto sulle successive generazioni di artisti musicali ai giorni nostri. Nel frattempo, George Hardie si è laureato al Royal College of Art nel 1970 e ha continuato a disegnare copertine di album per Pink Floyd, Black Sabbath, Wings e numerosi altri, molti in collaborazione con Hipgnosis. Anni dopo, avrebbe riscoperto l’originale tracciamento punteggiato con una nota allegata che recitava “La cassa pensioni di George”.

Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT