27 January, 2021
 

Mercato dell’arte: cresce l’interesse per opere su carta

Lo scorso anno le opere su carta hanno destato molto interessse raggiungendo spesso valori molto sopra il previsto, le case d’asta come le gallerie d’arte registrano dei veri e propri record. Christie’s lo scorso anno ha visto risultati eccezionali: a febbraio, il Day Sale ha ottenuto il massimo assoluto di un’asta del genere a Londra con un Claude Monet (pastello su carta) stimato 200/300 mila sterline e aggiudicato a 1.568.750.

Claude Monet (1840-1926)
Coucher de soleil
firmato “Claude Monet” (in basso a destra)
pastello su carta
(21,8 x 35,8 cm.)
Eseguito intorno al 1868

mentre a giugno l’autoportrait di Edgar Degas è stato venduto per £ 3,128.750 nove volte la stima di £ 350.000.

Ora il 28 febbraio prossimo la stessa Christie’s nell’asta londinese dedicata all’impressionismo e arte moderna, propone opere selezionate che sicuramente confermeranno la tendenza ormai indiscussa, di collezionare opere su carta.

Ecco alcuni esempi in asta:


Pablo Picasso (1881-1973), Tête – Mousquetaire, eseguito il 17 luglio 1967. Firmato, datato e numerato ’17 .7.67. III. Picasso ‘(in basso a sinistra). Guazzo e lavare su carta
Proprietà da un importante collezionista privato. Joan Miró (1893-1983), Les Paysans, eseguito tra il 10 marzo 1973 e il 29 luglio 1977. Firmato “Miró” (in basso a destra); datato, numerato e inscritto ’29 / VII / 77. Personnage et oiseaux dans un paysage 10 / III / 73. II. ‘(Sul retro). Acquerello, pennello e inchiostro di India e pastello su carta (44,5 x 57 cm).
Marc Chagall (1887-1985), Le bouquet sur fond bleu, eseguito nel 1980. Firmato ‘Marc Chagall’ (in basso a sinistra). Guazzo e pastello su carta (61 x 49,8 cm)

In copertina: opera proveniente da una collezione privata importante di Salvador Dalí (1904-1989), Lago di Garda, eseguito nel 1949. Firmato e datato “Dalí 1949” (centro inferiore) e intitolato “Lago de Garda” (in basso a sinistra). Gouache, acquerello e penna e inchiostro su cartoncino (58,5 x 73,5 cm).

Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT