6 July, 2020
 

Milano, asta online di multipli di arte contemporanea

Dal 15 al 18 giugno 2018, Sotheby’s Milano propone un’asta online tutta dedicata ad una collezione di 75 multipli di artisti contemporanei.

L’attenzione dei collezionisti è posta soprattutto l’opera “Insicuro Noncurante” del 1975 di Alighiero Boetti stimata € 70.000 – € 90.000. L’opera è costituita da un contenitore integro con le 81 opere (stampe, collage, fotografie e disegni) più un lavoro originale. Un’edizione di “Insicuro Non Curante” è nella collezione permanente della Tate Modern di Londra ed è stata esposta al MoMa di New York. Sempre di Boetti, troviamo “Fascicolo 104 (Dossier Postale)”, un’opera concettuale degli anni ’70 (stima € 6.000 – € 8.000).

Interessanti anche l’Arte Povera, ben rappresentata da un gruppo di artisti tra i quali: Luciano Fabro con “De Italia” eseguita nel 1972 (stima € 15.000 – € 20.000), Giulio Paolini con “L’Exile du Cygne” del 1984 (stima € 300 – €500), Giuseppe Penone con “Alfabeto” del 1972 (stima € 8.000 – € 12.000) e Gilberto Zorio con “ODIO”, 1973 (stima € 10.000 – € 15.000).

Lucio Fontana è presente con due teatrini: “Concetto Spaziale (TEATRINO BIANCO)” e “Concetto Spaziale (TEATRINO NERO) datati 1968, entrambi con stima € 10.000 – € 15.000. Mentre per Piero Manzoni ci sono due lavori “Corpo d’Aria”, (stima € 20.000 – € 30.000) e “8 Tavole di “Accertamento” composta da otto elementi incorniciati dell’artista.

Tra le opere di artisti internazionali troviamo un portfolio completo di 10 lavori di Man Ray (stima € 3.000 – € 5.000), “La Boite à Pandore” lavoro realizzato tra il 1952-1973 (stima € 2.000 – € 3.000) e “Priape”, un marmo bianco del 1972 (stima € 1.000 – € 2.000).

Non manca Joseph Beuys con  “Grüne Geige” un violino dipinto e firmato sul retro del 1974 (stima € 15.000 – € 20.000) e Jesùs Rafael Soto con l’opera  “Petite Vibration Brique et Noire” (stima € 5.000 – € 7.000).

Infine un gruppo di “zucchette” colorate di Yayoi Kusama del 2002.  L’opera “Pumpkins” si compone di 5 elementi in resina dipinta e scatole di cartone (stima € 12.000 – € 18.000).

 

Written by

Marika Lion, curatrice del magazine FIRST Arte. Specialista di arte XIX, XX secolo, contemporanea e mercato dell’arte. Opera nel settore dell’Art Heritage Management e nello specifico in area patrimoniale, collezionista e curatore di mostre d’arte. Docente universitario in Economia dell’Arte, Marketing e Comunicazione degli eventi culturali e strategie di comunicazione per la valorizzazione e promozione di patrimoni artistico culturali. Autore di libri e responsabile di collane editoriali dedicate all’arte.

No comments

LEAVE A COMMENT