9 August, 2020
 

Piero Manzoni. Quanto vale la sua opera?

Piero Manzoni di Chiosca e Poggiolo, meglio noto come Piero Manzoni (13 luglio 1933 – 6 febbraio 1963) era un artista italiano noto per il suo approccio ironico all’arte d’avanguardia. Spesso rispetto al lavoro di Yves Klein, il suo lavoro ha anticipato e influenzato direttamente il lavoro di una generazione di giovani artisti italiani riuniti dal critico Germano Celant nella prima mostra di Arte Povera tenutasi a Genova nel 1967. Manzoni è famoso per una serie di opere d’arte che mettono in discussione la natura dell’oggetto d’arte, prefigurando direttamente l’arte concettuale. Il suo lavoro evita i normali materiali dell’artista, usando invece di tutto, dalla pelliccia di coniglio agli escrementi umani per “attingere a fonti mitologiche e realizzare valori autentici e universali”.

Il suo lavoro è ampiamente visto come una critica della produzione di massa e del consumismo che stava cambiando la società italiana (il miracolo economico italiano) dopo la seconda guerra mondiale. Artisti italiani come Manzoni hanno dovuto negoziare il nuovo ordine economico e materiale dell’Europa del dopoguerra attraverso pratiche artistiche inventive che hanno attraversato i confini geografici, artistici e culturali.

Manzoni morì a 30 anni per un infarto miocardico nel suo studio a Milano il 6 febbraio 1963. Il suo contemporaneo Ben Vautier firmò il certificato di morte di Manzoni, dichiarandolo un’opera d’arte.

Giudizio investimento ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Ma quanto vale la sua opera?

Alcune delle ultime aggiudicazioni:

Achrome, 1962 – Tecnica mista (pebbles & kaolin)/canvas, 74 x 56 cm.

Prezzo di aggiudicazione: 1.104.474 € (980.000 £ )Prezzo incluso spese : 1.342.274 € (1.191.000 £ ) Stima: 788.910 € – 1.127.014 € (700.000 £ – 1.000.000 £ ) Sotheby’s, 03/10/2019 London, Regno Unito 

Achrome, c.1962 – Tecnica mista (package, packing paper, sealing wax & string)/canvas, 80 x 100 cm.

Prezzo di aggiudicazione: 1.127.015 € (1.000.000 £ )Prezzo incluso spese : 1.369.323 € (1.215.000 £ )Stima: 1.127.015 € – 1.690.522 € (1.000.000 £ – 1.500.000 £ )Sotheby’s, 03/10/2019London, Regno Unito.

***

Achrome, 1958-1959 – Tecnica mista (kaolin)/Canvas, 60 x 80 cm.

Prezzo di aggiudicazione: 1.809.385 € (1.600.000 £ )Prezzo incluso spese : 2.181.157 € (1.928.750 £ )Stima: 1.130.865 € – 1.696.298 € (1.000.000 £ – 1.500.000 £ )Christie’s , 04/10/2018London, Regno Unito.

Piero Manzoni (1933-1963)
Achrome – kaolin on canvas
24 x 31 7/8in. (61 x 81cm) 1957-1958 – Prezzo realizzato GBP 3,608,750, Stima GBP 3,000,000 – GBP 5,000,000, Christie’s 4 ottobre 2018.

“Merda d’Artista n.069” 1961 scatoletta di latta e carta stampata, h cm 4,8, diam. cm 6,5 Firmata e numerata N.069 sul coperchio Provenienza Collezione Alberto Lucia, Milano 1962 Alberto Lucia, pittore e poeta, era amico stretto di Piero Manzoni. Il 23 agosto del 1962 Piero Manzoni rilascia questo attestato: “Dichiaro che Alberto Lucia mi ha oggi comperato grammi 30 di merda per 30 grammi di oro (18 carati)” Collezione privata, Londra Bibliografia F.Battino, L. Palazzoli “Piero Manzoni. Catalogo Ragionato” Milano, Edizioni di Vanni Scheiwiller, 1991, p. 474, n. 1053/69BM G.Celant “Piero Manzoni. Catalogo Generale. Volume II” Milano, Skira, 2004, p. 524 n. 889. Il Ponte Casa d’Aste: Valutazione 80.000 – 120.000€. Aggiudicato 220.000€


Written by

Marika Lion, curatrice del magazine FIRST Arte. Specialista di arte XIX, XX secolo, contemporanea e mercato dell’arte. Opera nel settore dell’Art Heritage Management e nello specifico in area patrimoniale, collezionista e curatore di mostre d’arte. Docente universitario in Economia dell’Arte, Marketing e Comunicazione degli eventi culturali e strategie di comunicazione per la valorizzazione e promozione di patrimoni artistico culturali. Autore di libri e responsabile di collane editoriali dedicate all’arte.

No comments

LEAVE A COMMENT