30 September, 2020
 

Preziosi e importanti “Gioielli” da collezione in asta a Ginevra

Generalmente a titolo di investimento in preziosi si prediligono le pietre pure ma vi è anche un’altro tipo di investimento, quello dei gioielli di pregio storico e artistico meglio se realizzati da grandi Maison che possono dare buoni risultati di investimento. Al riguardo, l’edizione settimanale “Fine Jewel online” dal 2 al 7 settembre Ginevra – presentata da Sotheby’s – di gioielli raffinati ne è un esempio. Trattasi di pezzi eccezionali dal XIX secolo ad oggi da una superba spilla Bulgari a una selezione di splendidi pezzi della Maison Graff. Vengono anche offerti in vendita gioielli glamour delle case iconiche di Cartier e René Boivin insieme a gemme di diversi colori.

I gioielli antichi possono essere considerati tesori della civiltà umana. Sono sopravvissuti a guerre e disastri, sono stati testimoni dell’ascesa e della caduta di monarchie, governi, economie e popolazioni; sono doni del passato, in attesa di condividere le loro storie. I gioielli sopravvissuti hanno storie avvincenti da raccontare. Gli ultimi decenni hanno visto un rinnovato interesse per i gioielli antichi. I collezionisti hanno rivolto il loro occhio perspicace verso questi grandi tesori che erano rimasti assopiti, in attesa di essere scoperti e di avere una nuova vita.

Alcuni esempi:

Spilla con perle, diamanti e piume, inizio XX secolo
Stima: 5.000 – 8.000 CHF Di design a spruzzo, composto da perle a forma di bottone e diamanti a taglio circolare e rosa, che regge un pennacchio di piume bianche di garzetta, successivamente adattamento a tiara, circonferenza interna di circa 490 mm, spilla staccabile, montaggio spilla carente, cacciavite, francese segni di dosaggio per l’oro.

Collana in oro e ametista, 1830 circa
Stima: 3.000 – 5.000 CHF

Progettato come una serie di ametiste ovali che sospendono pendenti disegnati come grappoli d’uva, l’ametista centrale e la fibbia che sostengono ciondoli staccabili in modo simile, marchio di prova francese per oro 18 carati e marchio del produttore.

BULGARI | GEMME E SPILLA DIAMANTI
Stima: 30.000 – 40.000 CHF
CARTIER | PAIR OF DIAMOND PENDENT EARRINGS
Estimate: 15,000 – 25,000 CHF
JAMES GANH | PAIO DI ORECCHINI SMERALDO, GRANATO TSAVORITE E DIAMANTI
Stima: 5.500 – 8.000 CHF
CARTIER | OROLOGIO DA POLSO DA DONNA CON DIAMANTI ‘LANIÈRES’
Stima: 20.000 – 30.000 CHF
GRAFF | DIAMOND RING
Stima: 100,000 – 150,000 CHF
PINK SAPPHIRE AND DIAMOND RING
Stima: 60,000 – 80,000 CHF
BOUCHERON | COPPIA DI GEMELLI IN ONICE E DIAMANTI, ANNI ’30
Stima: 3.000 – 5.000 CHF
DUE OROLOGI DA POLSO IN ORO, CARTIER E PIAGET
Stima: 2.000 – 4.000 CHF

Catalogo https://www.sothebys.com/en/buy/auction/2020/the-weekly-edit-fine-jewels-geneva?locale=en

Written by

Marika Lion, curatrice del magazine FIRST Arte. Specialista di arte XIX, XX secolo, contemporanea e mercato dell’arte. Opera nel settore del Cultural Heritage Management e nello specifico in area patrimoniale. Collezionista e curatore di mostre d’arte. Docente universitario in Economia dell’Arte, Marketing e Comunicazione degli eventi culturali e strategie di comunicazione per la valorizzazione e promozione di patrimoni artistico culturali. Autore di libri e responsabile di collane editoriali dedicate all’arte.

No comments

LEAVE A COMMENT