9 August, 2020
 

Sir Winston Churchill, asta della sua collezione di libri, manoscritti e fotografie

Esattamente a 80 anni dal giorno in cui Churchill divenne primo ministro, la sua collezione di libri e manoscritti rari, che abbraccia la sua vita e la sua carriera prolifica, sará ora messa all’asta da Sotheby’s. Trattasi di un prezioso portfolio di libri rari, manoscritti, fotografie e poster vintage,

Era il 10 maggio 1940 quando Sir Winston Churchill divenne primo ministro e la Germania aveva appena invaso Francia e Gran Bretagna presto indipendente, autonomo. Fin dal suo primo giorno in carica, Churchill guidò il popolo britannico fino alla fine della seconda guerra mondiale con saggezza, spirito e coraggio caratteristici.

Composto da 100 lotti, la vendita abbraccia interamente la lunga vita e la carriera di Churchill. I punti salienti includono la più grande stampa conosciuta della più famosa fotografia di Churchill mai presa, l’iconica immagine di Yousuf Karsh del 1941 di un Churchill accigliato scattata subito dopo che Karsh aveva strappato coraggiosamente il sigaro dalla bocca di Churchill (circa $ 20.000-26.000).

Una lettera di Churchill a un editore per il New York Journal americano che parlava del recente incidente mortale di Churchill sulla Fifth Avenue di New York nel 1931 (circa $ 6.000-8.000). Una fotografia autografata di Edward, Principe di Galles e Sir Winston Churchill seduti fianco a fianco a una cena organizzata per promuovere le relazioni tra Regno Unito e Stati Uniti, nove anni prima che Edward fosse costretto ad abdicare dopo essersi innamorato di un divorzio americano. In seguito Churchill ha quasi distrutto la sua carriera politica nel tentativo di salvare la corona di Edward (circa $ 18.000-24.000). Una rara fotografia a colori firmata di Churchill scattata da un servizio di R.A.F. Airman che è stato rilasciato dal servizio per fotografare il Primo Ministro nel 1945 (circa $ 12.000-18.000).

Libri incisi formano il fulcro della collezione. Una copia di Into Battle, la raccolta di discorsi di guerra del 1941 appena pubblicata da Churchill, è inscritta da Churchill con riferimento alla recente visita di Harry Hopkins, emissario di Franklin D. Roosevelt. Hopkins era stato inviato dal Presidente per valutare le possibilità di Churchill e della Gran Bretagna contro i nazisti. La sua visita positiva ha contribuito a garantire l’ingresso dell’America nella seconda guerra mondiale più tardi quell’anno (circa $ 18.000-22.000). Una copia di presentazione in tempo di guerra di The Turn of the Screw è incisa da “Mummie” a Mary, la figlia minore di Winston e Clementine, come regalo di Natale nel 1943; un Natale che Mary ha trascorso a parte i suoi genitori a gestire una batteria antiaerea a Hyde Park, Londra (circa $ 3.000-5.000). Due volumi della prima edizione della Official Churchill Biography (la biografia più lunga mai scritta) sono incisi dal figlio di Churchill, Randolph, alla star del cinema di Hollywood Douglas Fairbanks, Jr., che aveva lavorato con Winston durante la seconda guerra mondiale, sviluppando e addestrando unità di comando ( stima $ 12.000-16.000).

La vendita si apre con l’oggetto più antico, Atlas to The Memoirs of John Duke of Marlborough, scritto dall’antenato di Churchill nel 1820, con un libretto del libro di Winston Churchill inserito nel libro. La vendita si conclude con le biografie autografate della prima edizione di Churchill rispettivamente da Boris Johnson e Andrew Roberts.

Churchill stesso ha scritto 44 libri, molti dei quali presenti in questa vendita, tutti in prima edizione; dal suo primo libro, The Story of the Malakand Field Force, pubblicato nel 1898, attraverso My Early Life: A Roving Commission, l’unico volume di memorie personali che Churchill abbia mai scritto, culminato con le Memorie della seconda guerra mondiale di Churchill, che hanno contribuito a vincere lui il premio Nobel per la letteratura nel 1953. Tutti insieme questi libri, discorsi eloquenti e lettere rivelatrici aprono una finestra su ogni periodo della vita e della carriera di Churchill.

Fino ad ora, questa collezione è stata ospitata presso Chartwell Booksellers, una libreria indipendente nel cuore di New York City. Prende il nome dall’amata casa di Churchill nella campagna inglese del Kent, Chartwell è di proprietà di Barry Singer, che ha aperto il negozio 37 anni fa.

Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT