1 April, 2020
 

Sotheby’s Milano è pronta per la Jewels Online

Sotheby’s Milano è pronta ad aprire la prossima Jewels Online, dal 6 al 17 marzo 2020, con 170 lotti. Una sessione dedicata ai gioielli appartenenti a prestigiose firme italiane e internazionali, come Bulgari, Van Cleef & Arpels, Cartier, Ferrari e Pederzani.

Sotheby’s è una casa d’aste anglossassone con centinaia di filiali in tutto il mondo, la cui sede storica si trova a Londra. Negli ultimi anni, grazie all’espansione di internet, l’azienda è riuscita a raddoppiare le sue vendite. Tanto che tra il 2008 e il 2017, sia il valore delle vendite di gioielli che dei partecipanti è aumentato considerevolmente. 

La casa d’aste internazionale ha presentato in anteprima una selezione di gioielli che verranno battuti durante l’asta online di marzo, tra cui un paio di orecchini pendenti in diamanti con smeraldi dal taglio a goccia. Il verde, che per gli antichi era il colore della rinascita, spicca per la sua lucentezza e trasparenza. Stima 25.000-35.000 euro.

Tra i lotti più preziosi c’è un anello futuristico con diamante firmato Scavia, in cui risalta l’eleganza e l’esclusività del design. Stima 28.000 – 38.000 euro.

Anello Scavia

Bulgari presenta una spilla a forma di foglia con una coccinella impreziosita da diamanti, calcedonio, onice e corallo, la cui stima 1.500 – 2.500 euro.

Bulgari spilla

Tra la raccolta Bulgari spizza “Allegra”, la colorata demi-parure gemmata. Il set si compone di collana, anello, bracciale e un paio di orecchini, incastonati con diamanti, perle coltivate, tormaline, quarzi, peridoti e topazi. Stima 25.000 – 35.000 euro.

Set gioielli

Stupendi esempi di artigianato francese, come il set floreale composto da spilla e orecchini di Van Cleef&Arpels in legno e diamanti, la cui Stima é 9.000 – 12.000 euro.

Set floreale

L’asta offre anche una trentina di gemelli con stime dai 500 ai 2.000 euro, come i Stittgen in oro a forma di automobile (in foto), con un peso approssimativo di 42 grammi. “Un viaggio stravagante nell’eleganza dell’universo maschile con esempi di alta oreficeria”, come definito dalla jewellery specialist Sara Miconi. Insieme, un nucleo di Gioielli d’artista, tra i quali, oltre a Dalì e Arnaldo pomodoro, saranno in vendita gioielli firmati da Giorgio Facchini, Germano, NadoCanuti, Sebastiano Ballo, stima 1.500 – 4.000 euro.

Stittgen gemelli

Tra gemelli e accessori per uomo, troviamo una selezione di gioielli della Collezione Ferrari, un piccolo gruppo di “collectibles”, con un valore che parte dai 500 ai 3.000 euro. Tra questi, un paio di modelli di motori in scala: una copia del motore A.67.90 Boxer 312 F1 (a sinistra nella foto), e una copia del motore V.52.90 Boxer 312 F1 (a destra nella foto).

Ferrari motori riproduzione

L’immagine di copertina corrisponde al lotto 72 del catalogo.
DIAMOND PARURE, ‘C DE CARTIER’, CARTIER, anni ’80. Composto da: un bracciale e una collana, ciascuno composto da una maglia circolare collegata a una fibbia di motivi a “C” intrecciati incastonati con diamanti a taglio brillante, e un paio di orecchini a clip interni, lunghezza del bracciale circa 180 mm, lunghezza della collana circa 390 mm, ciascuno firmato Cartier, numerato, marchi di dosaggio francesi e marchi del produttore, marchi di controllo svizzeri. Stima 15.000/20.000 GBP. Bid da 16.000 GBP

No comments

LEAVE A COMMENT