Condividi

Stampe e incisioni antiche riaccendono il collezionismo raffinato

La Madonna di Einsiedeln in versione grande è una incisione del 1466, su carta vergata, senza filigrana, una bella impressione di questa stampa molto rara e molto importante, ritagliata proprio all’interno del soggetto, presenta alcune piccole riparazioni ai bordi del foglio, una leggera piega orizzontale leggermente sfregata, generalmente in una molto buona condizione di conservazione. Il figlio misura 207 x 122 mm e andrà in asta da Christie’s New York (Old Master Print) il prossimo 29 gennaio 2019 con una stima di 300-500 mila dollari.

Stampe e incisioni antiche riaccendono il collezionismo raffinato
I maestri E.S., Israhel van Meckenem e Martin Schongauer sono i maestri di stampatori influenti e pr
Sottoscrivi un abbonamento oppure fai il log-in se sei già cliente per leggere il resto di questo contenuto.

Commenta