Condividi

Storia dell’Arte scandalosamente uccisa dalla mediocrità politica

La storia dell’arte non serve ad un Paese che non sa più investire nel capitale umano. Di qui la volontà di toglierla come materia scolastica. E poi?
In un Paese come il nostro, dove il vero patrimonio per un nuovo e possibile sviluppo economico potrebbe essere l’arte, da quella a cielo aperto a quella custodita tra le mura dei musei più ammirati al mondo, la battuta del ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli “…Abolirei Storia dell’arte. Al liceo era una pena” continua a renderci increduli che non ci sia la giusta sensibilità ad un tema così importante…

Storia dell’Arte scandalosamente uccisa dalla mediocrità politica
In un Paese come il nostro, dove il vero patrimonio per un nuovo e possibile sviluppo economico potr
Sottoscrivi un abbonamento oppure fai il log-in se sei già cliente per leggere il resto di questo contenuto.

Commenta