Condividi

Vinje Rock: musica, sport e innamorarsi nella natura norvegese

Vieni qua sopra a fare l’esperienza di un’altra vita. Questo lo slogan di Vinje Rock 2019 svoltosi a Eidsbugarden in Norvegia dal 17 al 19 Luglio scorsi.

Vinje Rock: musica, sport e innamorarsi nella natura norvegese

Vinje Rock è un Festival che si svolge in Norvegia a 1060 metri sopra il livello del mare a Eidsbugarden nell’area montuosa dello Jotunheimen, 4 ore di bus da Oslo nella bassa Norvegia occidentale: siate certi che un panorama montuoso mozzafiato vi stregherà per tutta la vostra permanenza.

Il festival prende il nome dal poeta Aasmund Olavsson Vinje che ha costruito la prima baita a Eidsbugarden e ha dato il nome di Jotunheimen alle montagne circostanti: si tratta di un festival che incarna il tipico vivere norvegese con musica, escursioni, e vita di montagna.

A Vinje Rock troverete le più svariate attività sportive e corsi dalla mattina fino al pomeriggio ed invece dal pomeriggio fino a tarda notte una variegata e ricca scelta musicale. È consigliato comunque un abbigliamento sportivo per intraprendere le escursioni in montagna e soprattutto di portare qualche maglione pesante per le ore notturne perché a 1060 metri anche in Estate in Norvegia potreste avere qualche gelida sorpresa dopo il calar del Sole.

Accanto alle attività collaterali sportive troviamo grandi nomi della musica Pop norvegese, Indie Rock, Folk Rock, Jazz, Soul e numerosi Dj per accontentare quella fetta di pubblico più giovane e festaiolo di Vinje Rock che ha la possibilità di godersi anche una sfiziosa “Silent Disco” (tutti i partecipanti vengono dotati di cuffie con cui ascoltare contemporaneamente la medesima musica).

In quest’edizione (solo per citare alcuni nomi) ci sono state le Ladama con musica alternativa latino americana e ritmi soul, ISÁK con canzoni in lingua Sami (antica lingua delle popolazioni indigene della Scandinavia) combinate con testi inglesi, il sound jazz dance-oriented dei Moon Hooch, le pop star Sigrid e Aurora, il suono DJ&Drums dei Kickslip, il rock sperimentale della band MaidaVale, underground pop e world music di Orion’s Belt, alternative indie di Thea Hjelmeland, il sound folk di The big Band Vinjefolk e anche uno dei più importanti DJ della scena di Oslo, DJ Herkules.

Oltre alla proposta musicale ci sono escursioni ai picchi circostanti, Uranostind e Falketind, e persino passeggiate lungo il ghiacciaio, queste escursioni spaziano da camminate amatoriali, a safari alla scoperta di flora e fauna a percorsi di trekking più impegnativi contrassegnati da un bollino di difficoltà nero, ma non dovrete preoccuparvi di nulla dato che sarete accompagnati dalle esperte guide montane della storica associazione escursionistica norvegese DNT.

Una menzione particolare la merita la “camminata per cuori solitari di montagna“, se vi trovate in un’età considerata tra i 20 e i 30 anni potrete accedere ad una escursione che favorisce il formarsi di coppie, vi verrà fornito un cappello segnalatore della vostra situazione amorosa: verde significa libero, arancione forse in cerca di contatto e rosso sta per impegnato. Cosa c’è di meglio nel trovare l’amore in Alta Montagna?

Dopo l’attività escursionistica trovano spazio anche gite in canoa, corsi di SUP (significa pagaiare rimanendo in equilibrio su di un surf), SUP-yoga e corsi di pesca, corsa, e di utilizzo della bussola, poi ci sono corsi di primo soccorso, corsi di fotografia paesaggistica di montagna, corsi di cucito e tante storie, racconti di escursioni e viaggi avventurosi intrapresi da alpinisti esperti ed anche discorsi tenuti da un biologo del WWF, per finire anche un coloratissimo Pride di alta montagna.

Per concludere Vinje Rock Festival è una perla di musica, natura e cultura montana che brilla sulle montagne dello Jotunheimen, consigliato a tutti coloro che vogliono avventurarsi lassù per scoprire un’altra vita.

Commenta