1 October, 2020
 

Visual Art: M9 presenta 6 giornate-evento a 50 anni dallo sbarco sulla luna

Una videoinstallazione visionaria studiata e creata dal regista e video artist di fama internazionale Fabio Massimo Iaquone per M9 – Museo del ’900 di Mestre, inaugura sabato 8 febbraio “Nello spazio – incontri a pochi passi dalla Luna”, sei giornate-evento a 50 anni dallo sbarco sulla Luna: 8 febbraio, 7 marzo, 18 aprile 2020 in compagnia di astrofisici, astronauti, divulgatori scientifici, youtuber, chef “dello spazio”, registi e 3-4-5 aprile 2020 con “Holodeck”, l’experience virtuale creata da Bigrock.

Fabio Massimo Iaquone regista e video artist tra i più famosi in Italia e all’estero (ha da poco co-realizzato lo spettacolo teatrale su Margherita Hack Variazioni sul cielo e curato la release video della nuova mostra di Marco Goldin su Van Gogh), ha realizzato per M9 una videoinstallazione esclusiva trasformando le architetture dello stesso museo in arte, espandendo gli orizzonti dello sguardo e i confini dello spazio che accompagnano l’osservatore in dimensioni esistenziali e metafisiche.

Link video promo installazione Iaquone > http://bit.ly/nello-spazio

Era il 20 luglio 1969 quando Neil Armstrong posava il piede sulla Luna. Oltre mezzo secolo è passato da quel giorno. In tanti anni scienza e tecnologia hanno cambiato il rapporto dell’uomo con il cosmo. Oggi la Luna sembra più vicina, e in un certo senso lo è, basti pensare che nella prossima missione su Marte potrebbe essere la tappa intermedia per cercare di raggiungere il pianeta rosso. 

Nello Spazio – Incontri a pochi passi dalla Luna” invita il pubblico a M9 per intraprendere un viaggio “spaziale” unico, conoscere giovani astrofisiche che collaborano con la Nasa, chef che hanno studiato cibi perfetti per gli astronauti, youtuber che avvicinano i giovani al mondo della scienza e alla sua storia, astronauti che nello spazio hanno passato giorni e giorni fra scoperte e imprevisti, registi che hanno cercato di raccontare con le emozioni quel che succede quando ci si allontana dalla Terra. 

L’astronauta Paolo Nespoli ci condurrà nell’avventura più straordinaria dell’umanità: oltrepassare l’ultimo confine della Terra. Con “Astropaolo” scopriremo il significato e il vissuto a pochi metri dal nostro satellite: la Luna e il sogno di raggiungerla.

Contestualmente, l’astrofisica veneta Sara Buson ci illustrerà un traguardo scientifico recente che porta anche la sua firma: ha infatti contribuito alla scoperta della prima sorgente di neutrini cosmici, provenienti da un distantissimo buco nero. Ci racconterà il suo lavoro alla NASA e il significato di questa scoperta per la scienza. 

Oltre alla videoinstallazione, Fabio Massimo Iaquone proporrà il documentario Infinito Hack,oltre l’infinito, un’opera con cui riaccende la memoria sulla scienziata che ha cambiato la storia, Margherita Hack. L’astrofisica italiana sarà al centro di una sinfonia psichedelica e sperimentale.

Il fascino misterioso, ammaliante, inebriante della Luna, non poteva non narrarlo una scienziata che ha fatto della sua vita un percorso di scoperta, studio, dedizione come Patrizia Caraveo. L’astrofisica ci racconterà come mai siamo tutti Conquistati dalla Luna; del resto proprio a questo tema ha dedicato il suo ultimo libro. La storia di un’attrazione fatale, quella che da secoli lega poeticamente lo sguardo dell’umanità al bianco satellite terrestre.

Se oggi, a cinquant’anni dall’allunaggio, la Luna è sempre al centro della discussione, nel 2069 anche Rat-Man compirà una missione verso questo satellite: il celebre personaggio inventato dal fumettista Leo Ortolani è il protagonista di Luna 2069, un volume speciale che il suo autore racconterà in M9, facendoci provare i sogni e le speranze di un astronauta a 100 anni dal primo allunaggio.

Dove andare, cosa fare, cosa vedere nello Spazio? Angelo Pittro, direttore della celeberrima Lonely Planet, ci parlerà della nuova guida Universo, accompagnandoci nel più avventuroso dei viaggi con occhi diversi, fino ai confini del sistema solare. Se la guida ci dirà cosa c’è da vedere nel cosmo, lo “chef dello spazio” Stefano Polato ci dirà invece cosa c’è nel menù di un astronauta, spiegandoci i segreti dei cibi che prepara attentamente per i membri degli equipaggi e le loro missioni.

Da sempre catturato dal fascino delle stelle e delle nuove tecnologie, il volto noto della televisione, nonché conduttore radiofonico, Daniele Bossari, aprirà invece lo scrigno dei suoi ricordi ed esperienze legate all’insondabilità e la spiritualità dell’universo. L’attrazione per i misteri del cosmo e dell’esplorazione dello spazio: quando le passioni si mescolano alla scienza. Bossari è un esperto di pietre e di nuove tecnologie e dalle stesse ha ricavato un personale percorso di studi e approfondimenti.

Tutto ciò che c’è da sapere prima di diventare un astronauta ce lo rivelerà Luca Perri, astrofisico e astronomo, star della rete; perché se il vostro sogno è quello di viaggiare nello spazio, è meglio sapere cosa aspettarsi. Con le sue Partenze a razzo, e un occhio di riguardo al mondo dei ragazzi, ci regalerà un’avventura fra gli imprevisti più divertenti della storia dell’esplorazione spaziale. 

Adrian Fartade, lo youtuber da migliaia di follower, divulgatore scientifico, e storico della scienza, illustrerà proprio gli scenari che il 2069 aprirà con le nuove esplorazioni spaziali, e i possibili sorprendenti traguardi che potrà raggiungere l’umanità a un secolo dal primo piccolo grande passo sulla Luna. 

Lo Spazio è anche suoni, note, melodia: come colonna sonora a un viaggio così, le note di un artista che più di ogni altro è lo “starman” della musica: David Bowie, il Duca Bianco. A quattro anni dalla sua scomparsa, il fascino di chi ha saputo farsi interprete del rapporto tra l’uomo e l’infinito resta intatto, e il giornalista e critico musicale Giò Alajmo dedicherà alla rockstar delle stelle uno speciale ritratto. 

Un viaggio “Nello Spazio” che i giovani, i ragazzi, le famiglie, tutti, potranno compiere, insieme a questi grandi nomi della scienza e della divulgazione. 

PROGRAMMA EVENTI “NELLO SPAZIO”

8 febbraio PAOLO NESPOLI – A pochi passi dalla Luna

FABIO MASSIMO IAQUONE – inaugurazione installazione Nello spazio

SARA BUSON

7 marzo FABIO MASSIMO IAQUONE – proiezione documentario Infinito Hack, oltre l’infinito

PATRIZIA CARAVEO – Conquistati dalla Luna

LEO ORTOLANI – Luna 2069

LONELY PLANET – presentazione guida Universo con il direttore Angelo Pittro

STEFANO POLATO 

DANIELE BOSSARI

18 aprile LUCA PERRI

ADRIAN FARTADE

GIÒ ALAJMO – David Bowie, l’uomo delle stelle

Post Tags
Share Post
Written by

FIRST Arte scrive su tutto quello che riguarda la cultura, e l’arte in particolare, con un occhio di riguardo al mercato delle opere d’arte, alle quotazioni, alle aste e agli eventi correlati. Ma anche design, architettura, fotografia, eventi, interviste. Inoltre uno spazio speciale è dedicato al cinema. Ci occupiamo anche delle notizie e degli approfondimenti legati alla dimensione economica dei beni culturali, degli spettacoli, dell’editoria cartacea e digitale legata all’arte. Diamo infine risalto all’industria della cultura in Italia e a livello internazionale.

No comments

LEAVE A COMMENT